Tournedos di coniglio con vellutata di clementine

Home/Senza categoria, Secondi piatti, Ricette, Ricette Puglia/Tournedos di coniglio con vellutata di clementine

Tournedos di coniglio con vellutata di clementine

tournedos-di-coniglio-e-mousse-di-tacchino

DIFFICOLTÀ Media
PREPARAZIONE 30 min
COTTURA 60 min
PORZIONI 4
VALUTAZIONE

Ingredienti:

Coniglio tagliato a metà e dissossato
Fesa di tacchino 300 g
Pistacchi sgusciati 100 g
Panna liquida 50 ml
Vino Porto 25 ml
Tuorli 2
Zeste di clementine
Aromi
Sale q.b
Pepe q.b.

Ingredienti per la vellutata:
Clementine 800 g
Farina “00” 30 g

Focus su:

Clementine

regione puglia

Procedimento

1.

Passare il tacchino al tritacarne, unirvi la panna, il vino Porto, i tuorli d’uovo; salare.

2.

Stendere il coniglio su un foglio di pellicola, salare, pepare e aggiungere gli aromi. Stendere, quindi, la mousse di tacchino Aggiungere i pistacchi e le “zeste” di clementine. Arrotolare il coniglio aiutandosi con la pellicola , dandogli la forma di un salame.

3.

Cuocere in acqua fino a che la temperatura al cuore raggiunge 70-80° C.

4.

Dopo aver fatto raffreddare leggermente il rotolo di coniglio, tagliarlo a fette (tournedos) eliminando la pellicola.

5.

Servire i tournedos accompagnati dalla vellutata alle clementine.

6.

Sciogliere il burro; aggiungere la farina, versare dunque il succo delle clementine; salare e aggiungere, se necessario, per ottenere la densità desiderata, ed eventualmente aggiungere un po’ d’acqua tiepida.

 

Consiglio:

Avvolgere bene con la pellicola per evitare che durante la cottura penetri acqua all’interno del tournados.

Gli autori della ricetta:

2016-12-05T18:28:46+00:00

About the Author: