Tortino con mele autoctone

Tortino con mele autoctone

DIFFICOLTÀ Facile
PREPARAZIONE 60 min
COTTURA 20 min
PORZIONI 6
VALUTAZIONE

Ingredienti:

Uova 3
Latte 500 g
Zucchero 100 g
Farina setacciata 50 g
Fecola 50 g
Limone 1
Mele autoctone 4
Zucchero di canna 2 cucchiaini
Burro una noce

Focus su:

Le mele antiche

regione friuli-venezia giulia

Procedimento

1.

Riscaldare il latte con la vaniglia e la scorza di limone e lasciare in infusione.

2.

Unire le uova intere con lo zucchero e le farine, amalgamando bene.

3.

Aggiungere il latte,continuando a mescolare.

4.

Filtrare e portare tutto sul fuoco, fin quando la crema inizia a sobbollire e ad addensarsi, quindi togliere dal fuoco e far raffreddare.

5.

In una padella versare una noce di burro e farlo sciogliere, aggiungere le mele tagliate a dadini, il succo di un limone e 2 cucchiaini di zucchero di canna, mescolando con un cucchiaio di legno. Se necessario aggiungere un bicchierino d’acqua.

6.

Quando le mele risulteranno morbide, spegnere il fuoco, far intiepidire e poi frullare il tutto.

7.

Aggiungere la purea di mele alla crema preparata in precedenza, amalgamando il tutto con una spatola.

8.

A questo punto stendere la pasta sfoglia con il mattarello, ricavando dei dischi con un coppapasta del diametro di 16 cm, quindi bucherellare i dischi con i rebbi di una forchetta.

9.

Imburrare quattro stampi da 12 cm di diametro. Adagiare i dischi ottenuti negli stampini imburrati con i bordi aperti e versare il ripieno di mele e crema.

10.

Cuocere quindi in forno statico preriscaldato a 180° per circa 10-15 minuti (se forno ventilato a 160° per 5-10 minuti). Sfornare i tortini di mele in sfoglia e servirli caldi o tiepidi.

Consiglio:

A piacere si può aggiungere qualche pezzetto di mela all’interno della crema.

Gli autori della ricetta:

2016-12-05T18:28:49+00:00