Salicornia

Il prodotto:

Nome in italiano: Salicornia

Sintesi:

La Salicornia è una pianta di lago, esternamente simile ad un asparago (detta ancora asparago di mare), che si può mangiare nelle insalate.

Label: Antica coltivazione, in coltivazione.

ico-naturaNatura

Pianta spontanea, succulenta della famiglia delle Chenopodiacee, ambientata in ambienti salsi lacustri.

ico-culturaCultura del territorio

La salicornia cresce in acque di laghi salmastri e quindi è facile ritrovarla proprio in prossimità dei laghi costieri del Gargano, ovvero i laghi di Lesina e Varano. All’aspetto assomiglia ad un asparago molto sottile, ma a parte le sembianze non ha nulla in comune con gli asparagi. E’ una succulenta, ed è possibile assaggiarla in agro, acquistandola nei negozi di gastronomia e mescolandola poi all’insalata. Si può anche preparare in casa. In ogni caso va mangiata cruda perchè ha un sapore molto delicato.

ico-nutrizionaliProprietà nutrizionali

Le proprietà nutrizionali della salicornia sono concentrate come tutte le piante e erbe spontanee, presenta un notevole contenuto di sali minerali, vitamina B e vitamina C ed ha funzioni depurative.

ico-profilosensorialeProfilo sensoriale

All’esame visivo il colore appare verde muschio con venature gialle, l’aspetto è filamentoso. Il gusto è tipicamente sapido.

Geolocalizzazione

Possono interessarti:

Storie in tavola

Itinerari

2016-12-05T18:29:02+00:00