Pomodoro fiaschetto

Pomodoro fiaschetto

Il prodotto:

Nome in italiano: Pomodoro

Nome scientifico: Solanum Lycopersicum

Nome popolare: Pomodoro

Nome in dialetto: Pumbitoru

Sintesi:

Il pomodoro fiaschetto è caratterizzato da una buccia sottile ed è riconoscibile per la tipica codina. È tutelato da un Presidio Slow Food e viene coltivato nel territorio di Torre Guaceto.

Label: Antica coltivazione, in coltivazione.

ico-naturaNatura

Il pomodoro fiaschetto è una varietà storica poi dimenticata a favore di varietà ibride decisamente più produttive, ma anche più soggette ad attacchi di parassiti e quindi che necessitano più concimi, più irrigazioni e più trattamenti. Anche se il Fiaschetto non è fatto per la coltura intensiva, la quantità delle piante coltivate è in ripresa, man mano che si apprezza nuovamente la bontà di questo prodotto.

ico-culturaCultura del territorio

Dalla volontà di alcuni produttori che fanno parte della Comunità del cibo biologico di Torre Guaceto, dall’impegno del Presidio e da una maggiore consapevolezza del territorio, la comunità si è orientata al recupero di questa varietà, con tecniche colturali bio, rispettose dell’ambiente, favoriti dal fatto di essere all’interno dell’area protetta. Il pomodoro Fiaschetto è al centro dell’attenzione anche nei Mercati della Terra e del Mare, quando in estate la comunità dell’oasi si mette in mostra per tutti gli appassionati, con un mercato di filiera corta.
Il Fiaschetto conserva anche una caratteristica aggregativa particolare perchè può essere consumato fresco, ma anche sotto forma di salsa, seguendo la tradizione della preparazione notturna che vede intere famiglie collaborare alla preparazione del prezioso succo, che profumerà le preparazioni casalinghe per tutto l’inverno. Una ricetta originale prevede anche la conservazione del Fiaschetto sott’olio nella versione semidry, perchè per via della sua buccia sottile non si presta ad essere conservato completamente secco.

ico-profilosensorialeProfilo sensoriale

La salsa di pomodoro fiaschetto si presenta di un bel colore rosso intenso con un profumo fresco e intenso di buccia di pomodoro. Il gusto è decisamente acido ma anche moderatamente dolce con una chiusura finale lievemente astringente.

Geolocalizzazione

Possono interessarti:

Storie in tavola

Itinerari

Ricette

2016-12-05T18:28:49+00:00

About the Author: