Pampepato

pampepato

DIFFICOLTÀ Media
PREPARAZIONE 60 min
COTTURA 60 min
PORZIONI 14
VALUTAZIONE

Ingredienti:

Farina di tipo “0” 350 g
Zucchero 300 g
Mandorle 250 g
Acqua o vino rosso ¼ di litro
Cacao amaro in polvere 75 g
Cacao dolce in polvere 75 g
Cannella un bastoncino più 1 cucchiaio di relativa polvere
Noce moscata q.b.
Chiodi di garofano 7
Frutta candita cedro e arancia 150 g
Cioccolato fondente per la copertura 250 g
Bicarbonato di Ammonio per dolci 7 g

Focus su:

Pampepato

regione emilia-romagna

Procedimento

1.

Far bollire la frutta candita a cubetti con lo zucchero e le spezie, meglio in un paiolo di rame
in alternativa far bollire separatamente le spezie nel vino, e aggiungerle poi alla frutta candita.

pampepato

2.

Aggiungere il cacao e lasciar cuocere ancora per 10 minuti circa, sempre rimestando per evitare grumi.

pampepato

3.

Togliere dal fuoco e aggiungere: farina, mandorle intere, bicarbonato di Ammonio per dolci.

pampepato

4.

Quindi impastare fino ad ottenere un impasto abbastanza morbido ma asciutto.

5.

Plasmare, in porzioni di circa 700 g l’una, nella tipica forma a “papalina”.

pampepato-06

6.

Porre in forno a 140°C per circa 1 ora.

pampepato-08

7.

Lasciar raffreddare e porre… sul davanzale della finestra in una notte di “nebbione” o, in alternativa, avvolgere il pampepato in un canovaccio umido che va rinnovato ogni volta che si asciuga ripetendo l’operazione per diversi giorni.

8.

Raggiunto il giusto grado di morbidezza, procedere alla glassatura con il cioccolato fuso.

pampepato-10

9.

Lasciar raffreddare e servire a Natale.

Consiglio:

Degustare con rhum.

2016-12-05T18:28:45+00:00