Linguine tra terra e mare

Home/Primi piatti, Ricette, Ricette Puglia/Linguine tra terra e mare

Linguine tra terra e mare

Linguine-tra-terra-e-mare

DIFFICOLTÀ Bassa
PREPARAZIONE 30 min
COTTURA 10 min
PORZIONI 4
VALUTAZIONE

Ingredienti:

Per la pasta fresca:
Farina 120 g
Semola 120 g
Acqua
Sale

Per il condimento
Cime di rape 200 g
Acciughe 12
Olio E.V.O. 80 g
Pomodorini (Ciliegino) 15
Spicchi d’aglio 2
Sale
Peperoncino

Per la salsa al pomodoro:
Olio E.V.O. 80 g
Passata di pomodoro 200 g
Spicchio d’aglio 1
Sale

Ingredienti speciali:
Mandorle tostate e tritate 40 g

Focus su:

Cime di rapa

regione puglia

Procedimento

1.

Per realizzare questo semplice piatto, iniziare con la preparazione della pasta fresca; in una ciotola mettere la farina, la semola e il sale, versare l’acqua pian piano e mescolare con un cucchiaio.

Linguine-tra-terra-e-mare-03

2.

Una volta ottenuto un impasto sodo e omogeneo, trasferire l’impasto su un tagliere infarinato e iniziare a lavorarlo con forza (per formare la cosiddetta maglia glutinica), dopodiché avvolgerlo nella pellicola e lasciarlo riposare in frigo.

Linguine-tra-terra-e-mare-04

3.

Nel frattempo preparare la salsa al pomodoro, che servirà da base per servire, facendo un fondo di olio, aglio tritato e peperoncino, una volta soffritto il tutto aggiungere la salsa e lasciarlo cuocere, girando di tanto in tanto per evitare che si attacchi sul fondo.

Linguine-tra-terra-e-mare-05

4.

Mentre si aspetta che la pasta riposi e che la salsa cuocia, preparare il condimento di cime di rape e acciughe Preparare un fondo di aglio e cipolla; appena soffrigge aggiungere i pomodorini tagliati in 4, far saltare per 2-3 minuti, e aggiungere le cime di rape, saltare e cuocere aggiungendo l’acqua a poco a poco; dopodiché aggiungere le acciughe, saltare e far ridurre l’acqua in eccesso, e aggiustare di sale.

Linguine-tra-terra-e-mare-06Linguine-tra-terra-e-mare-07Linguine-tra-terra-e-mare-08Linguine-tra-terra-e-mare-09

5.

Una volta che l’impasto ha riposato abbastanza, stendere la pasta in sfoglie sottili e ad una ad una arrotolarle, e successivamente ricavare delle linguine col coltello, spargerle su di un vassoio infarinato e lasciarle seccare per qualche minuto, una volta che l’acqua per la pasta bolle, salarla e buttare le linguine appena ribolle.

Linguine-tra-terra-e-mare-10Linguine-tra-terra-e-mare-11Linguine-tra-terra-e-mare-12Linguine-tra-terra-e-mare-13

6.

Nel momento in cui sono cotte, scolarle, porle nella padella con le cime di rapa e lasciarle insaporire. Completare con un filo d’olio e servire ben caldo.

Linguine-tra-terra-e-mare-14Linguine-tra-terra-e-mare-15Linguine-tra-terra-e-mare-16
 

Consiglio:

Per l’impiattamento disporre uno specchio di salsa sul fondo del piatto, creare un nido con le linguine e disporlo al centro, per dare un tocco in più possiamo spolveralo con in po’ di polvere di mandorle.

Autore della ricetta:

Linguine-tra-terra-e-mare-02

2016-12-15T10:05:13+00:00