La Fiera delle Abilità: competenze per la sostenibilità del territorio nel futuro

Home/Blog Tipici di Gusto/La Fiera delle Abilità: competenze per la sostenibilità del territorio nel futuro

La Fiera delle Abilità: competenze per la sostenibilità del territorio nel futuro

SABATO 21 MAGGIO, LA FIERA DELLE ABILITA’,
presso l’Istituto Tecnico Statale “Ignazio Calvi”
di Finale Emilia, Modena.

fiera-delle-abilita

Sabato 21 Maggio, dalle 9, l’Istituto Tecnico Statale “Ignazio Calvi”, organizza la “La Fiera delle Abilità: competenze per la sostenibilità del territorio nel futuro, una giornata dedicata al mondo della scuola, allo sviluppo delle competenze, al territorio.

Anche Tipici di Gusto prenderà parte alla giornata con quattro Istituiti scolastici, valorizzando i prodotti del territorio con degustastazioni dedicate.

Questi i prodotti che porteranno in degustazione:

· IIS Calvi di Finale Emilia: torta degli ebrei, mostarda di mele campanine da vendere e servire in assaggio con formaggio.
· IIS Vergani Ferrara: torta tenerina, mandorlini, pane tipico ferrarese da abbinare al salame ferrarese zia.

· IIS Remo Brindisi Lido degli Estensi: torta di zucca e torte salate a base di verdure locali (tipo asparagi)

· IIS Spallanzani di Castelfranco: tigelle, assaggi a base di bianca modenese e miele (di produzione della scuola) , torta di riso. In base alla disponibilità di prodotto, stanno valutando di portare anche un assaggio di ciliegie di Vignola

Tra i progetti in esposizione ci saranno essere anche le ragazze degli Istituti Vallauri e Deledda con i materiali di eco fashion.

PROGRAMMA DELLA GIORNATA

Ore 9,30 – 11,30 Tavola rotonda
Dalle 11,30 alle 12 la Giuria visita gli stand delle scuole e valuta i progetti.
Alle 12 sul palco esterno premiazione gestita da due studenti del Calvi
Alle 12,30 inaugurazione dei nuovi laboratori
Pranzo

COPERTURA DELLE ATTIVITA’

· interviste ai diversi attori,

· istituzionali e ragazzi,

· tour insieme alla giuria per valutare i progetti in concorso,

· approfondimento sui 4 progetti Tipici d igusto per i prodotti in degustazione,

· gestione della premiazione e riprese della fase di inaugurazione dei laboratori

Tavola Rotonda

21 maggio 2016 – dalle 9.30-11.30 – Aula Magna Calvi-Morandi

Alternanza Scuola-Lavoro nuova sfida per la formazione di competenze spendibili nell’ottica della Sostenibilità.

Interverranno:

Prof. Patrizio Bianchi, Assessore a coordinamento delle politiche europee allo sviluppo, scuola, formazione professionale, università, ricerca e lavoro della Regione Emilia-Romagna: ‘Alternanza Scuola-Lavoro: nuove opportunità  per la scuola, le imprese e il territorio’;

Prof. Enos Ardizzoni, Collaboratore del dirigente scolastico: ‘Alternanza Scuola-Lavoro all‘ITS ‘I. Calvi’ fra passato e presente’;

Marco Battini, Imprenditore: ‘Le opportunità dell’Agroindustria: le Biomasse’

Giuseppe Bellini, Imprenditore Agricolo: ‘L’agricoltura e il Biologico:. Ambiente ed reddito un binomio possibile?’;

Velia Sartoretti, Project Manager della Team Dev: ‘Agricoltura di precisione: competenze tecniche per tecnici del futuro’;

Maria Catelli, Responsabile Sede Modena I.R.E.COOP: ‘L’impresa cooperativa simulata a scuola’;

Mirco Dondi, Vicepresidente di Coop Alleanza 3.0: ‘Percorsi di Alternanza Scuola-Lavoro per la tutela delle diversità e delle tipicità locali’;

Francesco Vincenzi, Presidente nazionale A.N.B.I. (Associazione Nazionale Bonifiche e Irrigazioni): ‘Nuove competenze per nuovi imprenditori in grado di coniugare sostenibilità ambientale ed economica’;

Maura Zini, dirigente scolastico dell’ITS ‘I. Calvi’: ‘Alternanza Scuola-Lavoro al Calvi: progetti e percorsi per professionisti del futuro’

Sarà moderatore alla Tavola Rotonda il dott. Giorgio Setti, capo redattore, riviste Terra e Vita, Informatore Zootecnico, Rivista di SuinicolturaEdagricole / New Business Media srl – Gruppo Tecniche Nuove

Seguirà breve dibattito

2016-12-05T18:28:48+00:00

About the Author: