Gnocco Fritto

gnocco-fritto

DIFFICOLTÀ Facile
PREPARAZIONE 30 min
COTTURA 5 min
PORZIONI 4
VALUTAZIONE

Ingredienti:

Farina “0” 250 g
Strutto 25 g
Sale 5 g
Acqua frizzante per impastare

Ingredienti speciali (per dare un tocco in più alla nostra ricetta):
Latte intero 1/2 bicchiere
Lievito di birra 25 g

Focus su:

Gnocco fritto

regione emilia-romagna

Procedimento

1.

Disporre la farina su un tagliere.
Aggiungere lo strutto e il sale.

2.

Iniziare a versare l’ acqua lentamente cominciando ad impastare.
L’acqua andrà quindi aggiunta a seconda della durezza dell’impasto, che deve risultare alla fine morbido e modellabile in sfoglia sottile con il mattarello.

3.

Formare una palla con la pasta e lasciare riposare per 1 ora a temperatura ambiente.

4.

Tirare la sfoglia con il mattarello fino allo spessore di 0,5 cm.

5.

Tagliare la sfoglia a rombi abbastanza grandi.

6.

Cuocere in strutto bollente fino a doratura della pasta.
I rombi in fase di cottura devono galleggiare nello strutto.

7.

Estrarre i rombi cotti e riporli su un piatto con carta assorbente per privarli del grasso di cottura in eccesso.
Servire caldi.

Consiglio:

L’aggiunta di latte rende l’impasto più morbido.
Lo strutto dell’impasto può essere sostituito con 10 g di olio di semi di arachide o girasole.
È possibile sostituire lo strutto anche in cottura e friggere con olio di semi di girasole.

Video:

2016-12-05T18:28:52+00:00

About the Author: