Favette e cicoria

Favette e cicoria

favette e cicorie
DIFFICOLTÀ Media
PREPARAZIONE 30 min
COTTURA 120 min
PORZIONI 4
VALUTAZIONE

Ingredienti:

Fave secche decorticate 400 g
Olio di oliva extravergine q.b
Sale q.b;
Acqua q.b;
Cicoria di Molfetta 400g
Foglie di alloro 2
Carota 1
Spicchio d’aglio 1
Gambo di sedano 1
Cipolla 1/2

Procedimento

1.

Reidratare le fave mettendole in ammollo in una ciotola con abbondante acqua fredda per circa 12 ore ( è preferibile metterle la sera per poi cuocerle il giorno dopo). Il giorno dopo scolare le fave, sciacquarle sotto l’acqua corrente, e metterle a cuocere in una pentola capiente, coprendole a filo con l’acqua e aggiungendo le foglie di alloro, lo spicchio d’aglio, la carota, il gambo di sedano e la cipolla.

favette-e-cicorie-01favette-e-cicorie-02favette-e-cicorie-03

2.

Cucinare le fave per almeno 2 ore a fuoco basso, aggiungendo, se necessario, dell’acqua calda nel caso si asciugasse. Durante queste due ore, le fave rilasceranno una schiumetta da eliminare con la schiumarola.

favette-e-cicorie-04favette-e-cicorie-05favette-e-cicorie-06favette-e-cicorie-07favette-e-cicorie-08

3.

Lavare bene le cicorie sotto l’acqua corrente, lasciarle scolare, quindi pulirle eliminando con un coltello la parte più dura, quella bianca nella parte inferiore che tiene insieme le foglie. Eliminare anche le foglie più rovinate, tenendo solo le migliori.

favette-e-cicorie-09favette-e-cicorie-10favette-e-cicorie-11favette-e-cicorie-12

4.

Sbollentare le cicorie nell’acqua bollente salata per qualche minuto, mescolando con un cucchiaio di legno. Appena saranno tenere, scolarle e tenerle da parte.

favette-e-cicorie-13

5.

Quando le fave si sfalderanno facilmente, fino ad ottenere un purè dalla consistenza grossolana, allontanarle dal fuoco e salarle

6.

Concludere con la composizione del piatto finale, ponendo da una parte del piatto il purè di fave e dall’altra le cicorie.

2016-12-05T18:29:19+00:00