Coniglio arrosto farcito di riso profumato

Home/Secondi piatti, Ricette, Ricette Emilia-Romagna/Coniglio arrosto farcito di riso profumato

Coniglio arrosto farcito di riso profumato

DIFFICOLTÀ Difficile
PREPARAZIONE 80 min
COTTURA 60 min
PORZIONI 6
VALUTAZIONE

Ingredienti:

Coniglio intero (disossato o da disossare)
Carota 1
Cipolla 1
Pancetta stesa fresca tagliata sottile 12 fette

Per il risotto:
Riso originario 200 g
Cipolla 1/4
Rosmarino q.b.
Aglio 1 spicchio piccolo
Salvia q.b.
Brodo vegetale q.b.
Vino bianco q.b.

Ingredienti speciali:
Servire con verdure glassate di stagione

Focus su:

Riso

regione emilia-romagna

Procedimento

1.

Disossare il coniglio o richiederlo già disossato al macellaio.

2.

Tritare finemente il quarto di cipolla, rosolarla in olio ed aggiungere il riso, mescolando con cura per farlo insaporire. Bagnare con un goccio di vino e proseguire la cottura per 15 minuti aggiungendo il brodo, di volta in volta.Quando il risotto risulterà cotto e asciutto , condirlo con un trito di rosmarino, salvia e aglio tritati. Quindi mettere a raffreddare.

3.

Stendere un foglio di alluminio abbastanza grande che possa avvolgere il coniglio. Porre sopra all’alluminio, un secondo foglio, di carta forno e adagiarvi sopra le fettine di pancetta poi il coniglio, ben steso.

4.

Stendere sul coniglio il risotto aromatizzato e raffreddato e arrotolare stretto l’ alluminio. Volendo si può legare anche con spago.





5.

Porre il rotolo in una teglia unta con olio e dei pezzi di carota e una cipolla e cuocere in forno a 180°C, avendo cura di bucherellare la carta per evitare che rigonfi troppo.

6.

Slegare poi il rotolo, affettare e gustare

Consiglio:

La cottura in forno può essere eseguita anche senza la carta alluminio e forno, noi preferiamo utilizzarla poiché esalta i sapori della carne e del riso.

2016-12-15T10:05:12+00:00