Cavatelli alle cime di rape e frutti di mare

Home/Primi piatti, Ricette, Ricette Puglia/Cavatelli alle cime di rape e frutti di mare

Cavatelli alle cime di rape e frutti di mare

Cavatelli-aperti-di-grano-arso-alle-cime-di-rape-e-frutti-di-mare

DIFFICOLTÀ Media
PREPARAZIONE 45 min
COTTURA 10 min
PORZIONI 2
VALUTAZIONE

Ingredienti:

Cavatelli di grano arso 160 g
Cime di rape 150 g
Vongole 16
Cozze 6
Pomodorini datterini freschi 8
Acciughe 6
Sale q.b.
Pepe q.b.
Prezzemolo q.b.
Vino bianco q.b.
Basilico fresco Alcune foglie
Olio extravergine d’oliva q.b.

Ingredienti speciali:
Basilico fresco per esaltare il sapore.

Focus su:

Cime di rapa

regione puglia

Procedimento

1.

Lavare accuratamente le Cime di Rape, eliminando le parti di scarto e sbollentandole in acqua bollente e salata per circa 15 minuti.

2.

Con l’aiuto di un colino raffreddarle, quindi adagiarle in un contenitore con acqua e ghiaccio, e successivamente eliminare l’acqua in eccesso. Quindi frullare con il mixer e aggiungere le acciughe sminuzzate, il pepe, l’olio evo e il sale.

Cavatelli-aperti-di-grano-arso-alle-cime-di-rape-e-frutti-di-mare-04Cavatelli-aperti-di-grano-arso-alle-cime-di-rape-e-frutti-di-mare-05Cavatelli-aperti-di-grano-arso-alle-cime-di-rape-e-frutti-di-mare-06

3.

In una padella soffriggere l’aglio in camicia, aggiungere le vongole e le cozze (precedentemente pulite e aperte al vapore), il prezzemolo tritato e sfumare con vino bianco, quindi lasciare raffreddare il composto.

Cavatelli-aperti-di-grano-arso-alle-cime-di-rape-e-frutti-di-mare-08Cavatelli-aperti-di-grano-arso-alle-cime-di-rape-e-frutti-di-mare-09

4.

Nel frattempo tagliare a concassè i pomodorini, sgusciare le vongole e le cozze, avendo cura di conservare i gusci dei molluschi e l’acqua di cottura che deriva dai frutti di mare, dopo averla filtrata.

Cavatelli-aperti-di-grano-arso-alle-cime-di-rape-e-frutti-di-mare-10

5.

Mettere a cuocere la pasta e in una padella aggiungere la crema di cime di rape e dell’acqua di cottura dei frutti di mare, senza diluire troppo. A cottura ultimata (circa due minuti), scolare la pasta e saltarla in padella con la crema di cime di rape,aggiungendo le vongole, le cozze, le acciughe, mescolando bene.

Cavatelli-aperti-di-grano-arso-alle-cime-di-rape-e-frutti-di-mare-11Cavatelli-aperti-di-grano-arso-alle-cime-di-rape-e-frutti-di-mare-12Cavatelli-aperti-di-grano-arso-alle-cime-di-rape-e-frutti-di-mare-13Cavatelli-aperti-di-grano-arso-alle-cime-di-rape-e-frutti-di-mare-14

6.

In un piatto a cappello cinese, disporre la pasta saltata in padella e guarnire con i gusci dei frutti di mare, i pomodorini e foglie di basilico.

Cavatelli-aperti-di-grano-arso-alle-cime-di-rape-e-frutti-di-mare-15Cavatelli-aperti-di-grano-arso-alle-cime-di-rape-e-frutti-di-mare-16

 

Consiglio:

Accompagnare il pasto con un vino bianco.

Autore della ricetta:

foto-autore

2016-12-15T10:05:13+00:00