Baccalà con bietole, pomodorini e ricotta

Home/Secondi piatti, Ricette, Ricette Puglia/Baccalà con bietole, pomodorini e ricotta

Baccalà con bietole, pomodorini e ricotta

baccala bietoline ricotta forte
DIFFICOLTÀ Media
PREPARAZIONE 50 min
COTTURA 40 min
PORZIONI 5
VALUTAZIONE

Ingredienti:

Per il baccalà:
Baccalà dissalato e spesso 5 tranci da 200 g
Olio extravergine di oliva 2 l
Foglie di alloro 2
Spicchio di aglio in camicia 1

Per le bietoline:
Bietoline pulite 700 g
Spicchio di aglio intero 1
Olio EVO 100 g
Pepe e sale q.b.
Pomodorini tipo ciliegino 200 g

Per il dressing del piatto:
Ricotta forte 100 g
Olio EVO 50 g
Pomodorini tipo ciliegino 5
Spicchi di aglio 5

Focus su:

regione puglia

Procedimento

1.

Tagliare il trancio di baccalà in quattro pezzi della stessa grandezza.

baccala-bietoline-ricotta-forte-01

2.

Cuocere i tranci di baccalà in olio evo partendo da freddo per un tempo variabile da 25/40 minuti a 65°C/ 70°C a seconda dello spessore. Aggiungere uno spicchio di aglio in camicia e le foglie di alloro.

baccala-bietoline-ricotta-forte-02

3.

Nel frattempo sbollentare in acqua salata le bietoline ben pulite per qualche minuto e bloccare la cottura in acqua e ghiaccio in modo da fissarne anche il colore.Tagliare i pomodorini a spicchi e saltare in padella con un fondo d’olio e l’ aglio intero, aggiungere le bietole e lasciar cuocere per qualche minuto.

baccala-bietoline-ricotta-forte-03

4.

Togliere lo spicchio d’aglio e condire con sale e pepe nero.

baccala-bietoline-ricotta-forte-04

5.

Creare uno zoccolo di bietoline.

baccala-bietoline-ricotta-forte-05baccala-bietoline-ricotta-forte-06

6.

Adagiare il trancio del baccalà dal lato della corna.

baccala-bietoline-ricotta-forte-07

7.

Completare disponendo intorno la ricotta forte emulsionata, lo spicchio d’aglio imbrunito in padella con una foglia di alloro, un pomodorino candito e un filo di olio evo.

baccala-bietoline-ricotta-forte-09

Consiglio:

Utilizzare un baccalà dissalato, per evitare di avere un piatto molto saporito.

Da ricordare

Utilizziamo il baccalà che, pur non essendo nostro, è sempre presente sul mercato unito a un ortaggio del nostro territorio e al prodotto da noi scelto: ricotta forte.

2016-12-05T18:29:19+00:00